Le Mitiche Bare con le Ruote

Cosa sono realmente le auto definite “Bare con le Ruote” e soprattutto dove trovarle? 

Le vetture definite con questo appellativo, sono state prodotte dagli inizi degli anni 80 sino a metà degli anni 90. Veicoli che il diciottenne dell’epoca (e anche di oggi) vide quando era minorenne girare per le strade cittadine, su riviste o di qualche zio. Sono loro la storia delle auto sportive!
In quegli anni c’erano solo loro, tutto era “concesso”, no velox, no leggi “uccidi passioni”, bastava un cacciavite e passavi le intere domeniche a modificare l’auto in garage! Non sono solo una categoria da enciclopedia, ma anche uno stile di vita, i giovani soprattutto nelle serate invernali si davano appuntamento in qualche bar per poi partire tutti insieme imbattendosi in vere e proprie gare dove o finivi nel fosso, o arrivavi primo aggiudicandoti per quella serata il titolo di “King of Street”.

Quando poi ti capitava di dover rimediare ai danni causati da queste sfide, si potevano trovare pezzi di ricambio nei vari sfasci della zona dato che erano vetture identiche nell’ aspetto al modello base, non per niente “la classica auto del nonno”, ma incattivita e concepita quasi solo pensando alle prestazioni, meglio se con coppia brutale e difficile da gestire, vibrazioni su pedali volante pomello del cambio, rumorosità interna ed esterna, emozioni e spaventi a non finire, telaio che fa quel che può con un rapporto peso/potenza inaccettabile in termini di sicurezza, gomme sotto dimensionate e un sacco di altre cose come le uno turbo, telaio della 900 ma con motore maggiorato, turbina, pop-off, scarico prepotente e cavalli ignoranti da vendere!

Erano auto che ti faceva gridare “cazzo quanto viaggia”, quelle che o tiravi fuori le palle o lei ti faceva andare contro un palo!

Andando avanti con gli anni la scelta dei costruttori è stata di produrle prevalentemente aspirate, vetture come la 106 rally, saxo vts o le Abarth per esempio, cilindrata contenuta, molto leggera e anche loro ignoranti. Ovviamente, non potevano mancare quelle che tutti i ragazzini aspiravano, le bare destinate ai figli di papà che vedevi nei bar dei fighetti come il Delta Evoluzione, Sierra Cosworth, Impreza, Lancer e potremmo andare avanti ancora!

Oggi queste vetture si trovano raramente in giro, infatti sono nati vari ritrovi sparsi per tutto il territorio nazionale, uno di questi è il raduno Bare con le Ruote Italia, un meeting giovane ma seguito in poco tempo da molti appassionati con sede al Centro Commerciale Il Continente” a Mapello, un paesino in provincia di Bergamo che ha come frequenza ogni primo giovedì  del mese, attivo da Marzo a Ottobre per poi essere sospeso durante l’inverno.

I mezzi che possono trovarsi sono davvero ignoranti, si passa dalla Uno Turbo alla Delta Evoluzione, dalla Sierra Cosworth alla DeTomaso Pantera, dalla Renault 5 Gt Turbo alla 106 Rally, dalla Lancia Thema Ferrari alla Clio Williams e cosi via..!

Di Filippo Tortorici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *